Skip to main content

C’è una città nella città: quella delle centinaia e centinaia di case popolari vuote. Case lasciate sfitte da Regione Lombardia e ALER nonostante le migliaia di persone in graduatoria.

Una vergogna che si conferma anno dopo anno, nell’immobilismo totale di Fontana.

Guarda il video