Insistiamo

Oggi sono tra Brescia e Como. Per prendere appunti, osservare, proporre. Da ieri circola un sondaggio che dice che la partita con Fontana è apertissima (addirittura siamo solo a cinque punti di distanza). In altri casi le rilevazioni offrono fotografie diverse dalle quali si comprende che la distanza è più ampia ma il miracolo si può fare. Non guardiamo i sondaggi e insistiamo. E soprattutto andiamo avanti a testa alta.

Una grande serata martedì a Monza, dove pochi mesi fa abbiamo battuto la destra con una proposta credibile e seria, con un programma concreto portato avanti dal sindaco Paolo Pilotto e da una squadra larga e convincente.

Mercoledì a Mantova, in un bell’incontro con il sindaco Mattia Palazzi e i cittadini della bassa mantovana provenienti da Pegognaga, Suzzara e dintorni, abbiamo discusso anche di autonomia. E a proposito di autonomia, cose da fare e cose da non fare, ho ricordato che la riforma Calderoli mira a regionalizzare la scuola. Un errore clamoroso. Lo ribadisco sempre: giù le mani dalla scuola pubblica.

Nel menu in alto trovate la rassegna stampa sempre aggiornata delle mie interviste e di ciò che si dice sui giornali della nostra campagna.