La settimana a Strasburgo

Abbiamo ancora negli occhi la bellissima vittoria di Beppe Sala, del PD in svariate città, di tutte e tutti noi. Ora si deve insistere sulla strada della buona politica. Questa settimana siamo tornati a riunirci in plenaria a Strasburgo. Una delle discussioni in aula ha marcato un anno dall’inizio delle proteste in Bielorussia e della loro repressione, compresa la difficile situazione umanitaria che si è creata al confine con la Polonia. Qui il mio intervento: In questo momento […]

L'Espresso 3/11/19

Aguzzini con soldi Ue

L’Espresso sta pubblicando ogni settimana ulteriori dettagli delle inchieste giornalistiche sulle violazioni dei diritti umani in Libia. Sono intervenuto sul numero in edicola questa settimana per raccontare come vengono impiegati in Libia fondi europei originariamente destinati alla cooperazione, e come questo debba assolutamente finire.

Un piccolo primo passo

Un piccolo, primo, passo avanti. Abbiamo votato oggi il parere della Commissione sviluppo e cooperazione al rapporto che accompagnerà l’adozione del bilancio generale dell’UE per il 2020. Sono stati approvati due emendamenti che ho presentato sul tema dei fondi fiduciari e che ritengo particolarmente importanti. Nei testi si considera sbagliata e inopportuna la distrazione di risorse destinate allo sviluppo per la gestione delle frontiere, come nel caso del finanziamento della guardia costiera libica; soprattutto si […]

Due domande sull’uso del Fondo Fiduciario

Oggi in aula abbiamo ascoltato Jutta Urpilainen, la nuova Commissaria europea designata ai partenariati internazionali, alla quale ho avuto l’opportunità di porre due domande. Mi sono concentrato in particolare sullo strumento dei fondi fiduciari. Dietro la flessibilità di questo strumento si è nascosta un’opacità attraverso la quale risorse destinate allo sviluppo ed al contrasto alla povertà ed alle ragioni profonde delle migrazioni sono state dirottate sul controllo delle frontiere, senza alcuna garanzia per il rispetto […]