La risoluzione europea sui diritti umani in Egitto parla chiaro

Voglio ricordare a tutti che lo scorso 18 dicembre, quando abbiamo approvato a larghissima maggioranza la più dura e dettagliata risoluzione del Parlamento europeo sui diritti umani in Egitto, lo abbiamo fatto non solo per ribadire che per i cittadini europei i diritti umani non sono negoziabili, ma per fornire una fortissima, ineludibile indicazione ai paesi membri dell’Unione Europea, Italia compresa. Noi non ci fermiamo. (video)

Giustizia per Giulio Regeni

Su Giulio Regeni non finisce qua. Continueremo a chiedere per lui verità e giustizia, anche a livello europeo e internazionale. (video)

Liberate Patrick Zaki. Subito.

Patrick Zaki è in carcere da dieci mesi in Egitto senza aver commesso alcun crimine. Al Parlamento europeo continueremo a batterci finché non verrà liberato. (video)