L’Italia faccia pressione per scarcerare Patrick Zaki

Oggi insieme a Fabio Massimo Castaldo e ad altri 24 parlamentari europei abbiamo scritto all’Ambasciatore al Cairo Giampaolo Cantini per chiedere un impegno deciso della nostra diplomazia in Egitto per il rilascio di Patrick Zaki, arrestato al Cairo lo scorso 7 febbraio e ancora detenuto nel carcere di Tora. Siamo preoccupati per lui e per l’utilizzo sistematico del rinvio delle udienze per la carcerazione preventiva per prolungare la detenzione senza processo. L’Italia deve essere risoluta […]

Mediterraneo: chiediamo che l’Europa non resti a guardare

Oggi con Pietro Bartolo e Massimiliano Smeriglio abbiamo inviato una lettera alla Commissaria Ylva Johansson, sottoscritta da 65 parlamentari, in cui chiediamo di fare tutto il possibile per rendere efficace quel meccanismo di ricollocamento volontario la cui inadeguatezza risulta spesso essere un alibi per non consentire a chi è appena stato salvato da un naufragio di sbarcare in un porto sicuro. Denunciamo da tempo l’inumanità di quello che accade nel Mediterraneo nell’assenza di un meccanismo […]

Immigrazione: appello di Pietro Bartolo, Pierfrancesco Majorino, Elly Schlein

IMMIGRAZIONE: IN ITALIA E IN EUROPA C’È BISOGNO DI UNA SVOLTA Di Pietro Bartolo, Pierfrancesco Majorino, Elly Schlein In Italia e in Europa c’è bisogno di una svolta radicale in materia di politiche di immigrazione.Per questo rivolgiamo al governo un appello preciso: ci si faccia carico di scelte più nette rispetto a quelle operate fin qui. Serve una nuova legge quadro su di una materia che fin qui è stata affrontata attraverso le lenti dell’insicurezza, […]

Interrogazione sull’accordo Turchia-Libia

Insieme a Pietro Bartolo, Andrea Cozzolino, Giuliano Pisapia e Massimiliano Smeriglio, ho presentato ieri un’interrogazione parlamentare all’Alto Rappresentante per la politica estera UE, Joseph Borrell, sulle possibili conseguenze dell‘accordo tra la Turchia e il governo libico di Serraj.  Un accordo molto preoccupante, sia perché Erdogan calpesta la sovranità di alcuni stati europei (Cipro e Grecia) sulle proprie acque territoriali, sia perché è parte di un pericoloso disegno egemonico che può essere un ulteriore fattore destabilizzante […]

La nostra risoluzione in risposta all’aggressione militare turca

Con la risoluzione approvata oggi, il Parlamento Europeo ha espresso con forza una condanna all’intervento militare unilaterale della Turchia, esortandola a porre fine immediatamente all’operazione militare. È un’espressione importante e netta, di cui i governi europei, fin qui troppo timidi, devono tenere conto.  Grazie al nostro lavoro la risoluzione chiede chiaramente non solo di cercare tutte le soluzioni diplomatiche, ma di avviare l’imposizione di un embargo globale sulle vendita di armi alla Turchia, nonché la […]

Lettera al capo delegazione Ue in Egitto

Con altri 37 deputati europei abbiamo scritto questa mattina all’ambasciatore Surkoš, capo della delegazione UE in Egitto, chiedendo di utilizzare tutti gli strumenti in suo possesso perché gli attivisti per i diritti umani egiziani possano partecipare alla Universal Periodic Review sul loro paese che si svolgerà a Ginevra il 13 novembre. Sarà un’occasione unica per valutare la situazione dei diritti umani in Egitto, ma rischia di risultare priva di voci e testimonianze fondamentali, visto che […]

Sulla memoria

Grazie Presidente,  il confronto sul valore della memoria è essenziale per rafforzare il progetto Europeo e per scommettere sul futuro dell’Europa. Soprattutto in un tempo come questo. Segnato da tante spinte nazionaliste e pure da tentativi, come si è discusso proprio ieri in quest’aula, di mettere in discussione la democrazia europea attraverso azioni e ingerenze provenienti da forze esterne. Discutere della memoria, infatti, in una sede straordinariamente rilevante per la democrazia mondiale come questa, vuole […]