Una regione antimafiosa

Domenica è stata una giornata di intensi incontri lombardi. Al mattino sono stato a Bresso, dove con il sindaco di Cesano Boscone Simone Negri e con Carmela Rozza ho discusso del futuro di sanità, casa, politiche del lavoro e altro ancora. Poi, con Samuele Astuti e Cinzia Bernardoni, sono andato a Somma Lombardo, dove abbiamo visitato dei progetti sociali bellissimi di Anffas e ho incontrato cittadini e militanti con il sindaco Stefano Bellaria – al centro, tra le altre, la questione degli interventi riguardanti l’aeroporto di Malpensa.

L’incontro più delicato e difficile è stato quello con la sindaca Nadia Rosa e i rappresentanti dell’amministrazione comunale di Lonate Pozzolo. Sono al fianco di questo gruppo straordinario di persone (di svariati orientamenti politici) che promuovono la pratica della legalità in un territorio segnato in passato dalla corruzione, dalla malapolitica, da pratiche di mafie del nord.

Io voglio una Regione antimafiosa. Lo sto dicendo e lo dirò e sarò un Presidente che ci mette sempre la faccia. Anche contro la ‘ndrangheta.