appuntamentiblogCasa Comune

Programma del FORUM DI CASA COMUNE

PACE, DEMOCRAZIA, DIRITTI E LIBERTÀ

FORUM DI CASA COMUNE 

MILANO, 1-2-3 APRILE, FONDAZIONE FELTRINELLI + ANTEO PALAZZO DEL CINEMA + CASA CHIARAVALLE

Dedicato a David Sassoli

venerdì 1 aprile :

ore 14.00 registrazione all’ingresso 

ore 15.00

Presentazione dell’iniziativa a cura di Sara Bossa e Pierfrancesco Majorino

saluto di Massimiliano Tarantino/Fondazione Feltrinelli 

Costruire la Pace, difendere democrazia e libertà

Riflessioni di Paolo Petracca, Lamberto Bertolè

Intervento di Anna Dyshleva 

ore 15.30 

L’Europa della Pace, dei diritti e della democrazia, in un mondo più giusto. Nel nome di David. 

Il ricordo di David Sassoli, la sua e la nostra idea di buona politica.

Partecipano Brando Benifei, Giuliano Pisapia, Massimo Recalcati, Silvia Roggiani, Patrizia Toia 

ore 16.15 

Milano abbraccia Patrick Zaki

Intervento di Patrick Zaki. Partecipano Laura Cappon, Rita Monticelli, Pina Picierno

Coordina Marina Petrillo 

ore 16.45 

Giulio Regeni, vogliamo giustizia 

Partecipano Claudio e Paola Regeni con Alessandra Ballerini e Mohamed Lotfy 

Interviene Danilo De Biasio

Coordina Marina Petrillo

Collegamento con Enrico Letta

ore 17.30 

Per la ricostruzione

Intervento di Beppe Sala 

Sulla democrazia 

Intervento di Nicola Zingaretti 

Ricostruzione e salute

Intervento di Alessandra Moretti

Generazione precariato

Intervento di Paolo Romano

ore 18.30 

Per la ricostruzione. La questione è sociale 

Confronto fra Massimo Bonini, Andrea Orlando, Irene Tinagli

Coordina Daniele Nahum 

Ore 20.30 all’Anteo 

Presentazione con dibattito del film Ariaferma

Intervengono il regista Leonardo Di Costanzo e l’autore Bruno Oliviero, con Gherardo Colombo, Lucia Castellano, Alessandro Giungi, Franco Mirabelli, Michela Morello

Coordina Daniele Nahum

Prenota il tuo posto gratuito qui.

sabato 2 aprile

ore 10.00 Sala lettura Fondazione Feltrinelli 

Lombardia, laboratorio dell’accoglienza. Confronto nel tempo dell’emergenza umanitaria, della guerra, del bisogno di riscatto sociale.

Partecipano Lamberto Bertolè, Stefania Bonaldi, Aldo Bonomi, Casa della Carità, Elena Comelli, Andrea Comollo, Farsi Prossimo, Chiara Fiocchi, Silvia Grossi, Pierfrancesco Maran, Sara Mariazzi, Claudio Minervino, Stefano Pasta, Giulia Pelucchi, Anita Pirovano, Costantina Ragazzo, Valentina Polizzi, Ornella Sanfilippo, Gabriella Scaduto, Anna Scavuzzo, Maria Grazia Campese, Simone Zambelli

Coordina Claudio Minoia

ore 10.00 

La lotta che deve ricominciare: una nuova legge sulla cittadinanza

Intervengono Geri Ballo, Simona Malpezzi, Omar Neffati, Gabriella Nobile, Andi Nganso

Coordina Nadira Haraigue

ore 11.00 

Confronto a più voci a partire dal libro di Elly Schlein La nostra parte. Giustizia sociale e ambientale, insieme

Intervengono con l’autrice Diletta Bellotti, Martina Comparello, Caterina Sarfatti, Cecilia Strada

Partecipano Rossella Muroni e Peppe Provenzano

Coordina Paola Bocci

ore 14.00

Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo 

Intervento di Nico Acampora/Pizz’aut

Lettura di Beppe Stoppa dal suo libro “Io vivo altrove. L’autismo non si cura” 

(a cura dell’attrice Daniela Airoldi Bianchi del Teatro Officina) 

ore 14.30 

Femminismo e giustizia sociale 

Partecipano Giulia Blasi, Caterina Cerroni, Jennifer Guerra

coordina Marianna Campanardi 

ore 15.30 

L’Europa tra Pace e Guerra, Democrazia e Libertà

Confronto tra Gianni Cuperlo, Helena Janeczek, Gad Lerner

Coordina Giorgio Marasà

ore 16.30

Per un’Europa antifascista

Intervengono Paolo Berizzi, Emanuele Fiano, Dijana Pavlovič

A seguire incursione canora del Checcoro

ore 17.00

Una lotta che dobbiamo vincere. La legge contro l’omotransfobia

Intervengono Selvaggia Lucarelli, Luca Paladini, Barbara Pollastrini, Alessandro Zan

Coordina Mauro Grimoldi 

ore 18.30 presso la Fondazione Feltrinelli

“Noi donne afghane”. Confronto sulla necessità di un’Europa che accoglie e aiuta. Sempre.

Con proiezione dell’omonimo docufilm. Partecipano le due registe Sabina Fedeli e Anna Migotto, con Luca Lopresti, Lia Quartapelle 

Coordina Diana De Marchi

A seguire performance SaltBody in sala (coreografia di Gian Rametta, interprete Stefania Favero)

ore 21.00 presso il cinema Anteo

Per un’Europa aperta e delle persone. Confronto sullo scandalo dei nuovi muri, sui morti del Mediterraneo dimenticati, sulla politica dell’indifferenza.  

Intervengono Cristina Cattaneo, Kasia Smutniak, Silvio Soldini, e i parlamentari europei del gruppo S&D Juan Fernando Lopez Aguilar, Maria Arena, Pietro Bartolo, Pierfrancesco Majorino 

Coordina Barbara Sorrentini 

A seguire proiezione del film di Silvio Soldini 3\19 

Prenota il tuo posto gratuito qui.

domenica 3 aprile

ore 11.00 (su invito)

Mattinata e pranzo fusion della Pace a Casa Chiaravalle (a inviti), con le cooperative del Consorzio Passepartout (Equa, Fuoriluoghi, La Cordata), gli studenti del corso di laurea Design degli Interni del Politecnico di Milano; gli anziani della comunità alloggio “Cascina Grace”, i minori della comunità “Cento Passi”, le famiglie della Residenzialità Sociale Temporanea, gli adulti migranti accolti tramite il percorso SAI; e ancora, l’Associazione Il Branco e i partner di progetto per la gestione dei terreni agricoli di Casa Chiaravalle.

ore 17.30 presso il cinema Anteo

Proiezione del film di Pif E noi come stronzi rimanemmo a guardare

A seguire dibattito con il regista, Angelo Avelli, Elisabetta Gualmini, Yiftalem Parigi, Giuseppe Pepe

Coordina Sara Bossa

Prenota il tuo posto gratuito qui.

ore 20.30 presso il cinema Anteo 

Presentazione in anteprima del film di Daniele Biacchessi Le mani in pasta – Le esperienze sui terreni confiscati alle mafie

A seguire confronto con il regista, Lucilla Andreucci, Carlo Barbieri, Nando Dalla Chiesa, Pierfrancesco Majorino, Massimiliano Smeriglio, con un saluto di Alfredo De Bellis

Coordina Barbara Sorrentini

Prenota il tuo posto gratuito qui.

————————————————————————

L’ingresso per tutti gli appuntamenti è gratuito. Per quelli che si svolgono durante la giornata presso la Fondazione Feltrinelli è richiesta la registrazione all’arrivo nel rispetto delle norme antiCovid fino ad esaurimento dei posti. A sala piena sarà nostra cura avvisare chi fosse in attesa quando si libera un posto. 

Per ognuna delle proiezioni all’Anteo Palazzo del Cinema è invece attivo il sistema online di prenotazione gratuita (qui sopra nel programma il link per ogni film)

————————————————————————

*elenco degli ospiti:

Daniela Airoldi Bianchi (attrice Teatro Officina)

Lucilla Andreucci (Libera)

Marianna Aprile (giornalista)

Maria Arena (parlamentare europeo S&D)

Angelo Avelli (Deliverance Milano)

Alessandra Ballerini (avvocato famiglia Regeni)

Geri Ballo (Dalla parte giusta della storia)

Carlo Barbieri (scrittore)

Pietro Bartolo (parlamentare europeo PD/S&D)

Diletta Bellotti (ricercatrice e attivista)

Brando Benifei (parlamentare europeo PD/S&D)

Paolo Berizzi (scrittore e inviato La Repubblica)

Lamberto Bertolè (assessore Politiche Sociali Comune di Milano)

Daniele Biacchessi (regista di Le mani in pasta – Le esperienze sui terreni confiscati alle mafie)

Giulia Blasi (scrittrice, conduttrice radiofonica e giornalista)

Paola Bocci (consigliera Regione Lombardia)

Stefania Bonaldi (sindaca di Crema)

Massimo Bonini (segretario generale CGIL Milano)

Aldo Bonomi (sociologo)

Sara Bossa (Casa Comune)

Marianna Campanardi (Rise) 

Laura Cappon (giornalista, autrice di Patrick Zaki una storia egiziana)

Lucia Castellano (direttrice carcere di Bollate)

Cristina Cattaneo (docente Medicina Legale UniMi)

Caterina Cerroni (segretaria Giovani Democratici)

Checcoro 

Gherardo Colombo (già magistrato)

Elena Comelli (Sinistra X Milano)

Andrea Comollo (WeWorld)

Gianni Cuperlo (esponente PD)

Nando Dalla Chiesa (sociologo e docente)

Alfredo De Bellis (vicepresidente Coop Lombardia)

Danilo De Biasio (direttore Festival Diritti Umani)

Diana De Marchi (consigliera comunale Milano)

Leonardo Di Costanzo (regista Ariaferma)

Anna Dyshleva (insegnante ucraina) 

Stefania Favero (danzatrice Ormarslab per SaltBody)

Sabina Fedeli (regista docufilm Noi donne afghane)

Emanuele Fiano (deputato PD)

Chiara Fiocchi (Refugees Welcome)

Alessandro Giungi (consigliere comunale Milano)

Mauro Grimoldi (psicologo giuridico, già presidente ordine psicologi Lombardia)

Silvia Grossi (antropologa)

Elisabetta Gualmini (parlamentare europea PD/S&D)

Jennifer Guerra (scrittrice e giornalista)

Nadira Haraigue (Casa Comune)

Helena Janeczek (scrittrice)

Maurizio Landini (segretario generale CGIL nazionale)

Gad Lerner (giornalista)

Enrico Letta (segretario del Partito Democratico) 

Juan Fernando Lopez Aguilar (parlamentare europeo PD/S&D)

Mohamed Lotfy (direttore ECRF, legale famiglia Regeni in Egitto)

Luca LoPresti (Pangea Onlus)

Selvaggia Lucarelli (giornalista)

Pierfrancesco Majorino (parlamentare europeo PD/S&D)

Simona Malpezzi (capogruppo PD al Senato)

Pierfrancesco Maran (assessore Casa e Piano quartieri Comune di Milano)

Giorgio Marasà (assistente al Parlamento europeo)

Sara Mariazzi (Casa Chiaravalle)

Anna Migotto (regista docufilm Noi donne afghane)

Claudio Minervino (ARCI Milano)

Claudio Minoia (Casa Comune)

Franco Mirabelli (senatore PD)

Rita Monticelli (docente di Patrick Zaki al Master Studi di genere UniBo)

Michela Morello (dirigente di Polizia penitenziaria)

Alessandra Moretti (parlamentare europea PD/S&D)

Rossella Muroni (deputata Green Italia)

Daniele Nahum (consigliere comunale Milano)

Omar Neffaty (Italiani Senza Cittadinanza)

(Andi Nganso) (Festival DiverCity)

Gabriella Nobile (Mamme per la pelle)

Bruno Oliviero (sceneggiatore del film Ariaferma)

Andrea Orlando (Ministro del Lavoro e Politiche Sociali)

Luca Paladini (Sentinelli di Milano)

Yftalem Parigi (RLS Nidi CGIL Firenze Just Eat)

Dijana Pavlovič (portavoce movimento Kethane)

Stefano Pasta (Comunità di Sant’Egidio)

Giulia Pelucchi (presidente Municipio 8 Milano)

Giuseppe Pepe (coordinatore cittadino GD Milano e consigliere Municipio 4)

Paolo Petracca (responsabile formazione ACLI nazionali

Marina Petrillo (autrice di Canto la piazza elettrica)

Pina Picierno (parlamentare europeo PD/S&D, vicepresidente Parlamento europeo)

Pif (regista del film E noi come stronzi rimanemmo a guardare)

Anita Pirovano (presidente Municipio 9 Milano)

Giuliano Pisapia (parlamentare europeo PD/S&D)

Valentina Polizzi (Save the Children)

Barbara Pollastrini (deputata PD)

Peppe Provenzano (vicesegretario del Partito Democratico)

Lia Quartapelle (deputata, capogruppo PD in Commissione Esteri)

Costantina Ragazzo (Fondazione Arca Onlus)

Massimo Recalcati (psicoanalista)

Paola e Claudio Regeni (genitori Giulio Regeni)

Silvia Roggiani (segretaria PD Milano Metropolitana)

Paolo Romano (segretario Metropolitano GD Milano e assessore Municipio 8)

Beppe Sala (sindaco di Milano)

Ornella Sanfilippo (Mamme a scuola) 

Caterina Sarfatti (C40, Director Inclusive Climate Action programme)

Gabriella Scaduto (Rete psicologi per i diritti umani)

Anna Scavuzzo (vicesindaca di Milano)

Elly Schlein (vicepresidente Regione Emilia Romagna)

Massimiliano Smeriglio (parlamentare europeo PD/S&D)

Kasia Smutniak (attrice, interprete del film 3/19)

Silvio Soldini (regista del film 3/19)

Barbara Sorrentini (Radio Popolare)

Beppe Stoppa (autore di “Io vivo altrove. L’autismo non si cura, si comprende”)

Cecilia Strada (ResQ – People Saving People)

Irene Tinagli (parlamentare europea PD/S&D)

Patrizia Toia (parlamentare europea PD/S&D)

Patrick Zaki (studente egiziano dell’Università di Bologna sotto processo)

Simone Zambelli (Fondazione Archè)

Nicola Zingaretti (presidente Regione Lazio)